Cogno Assicurazioni | Cosa fare in caso di sinistro e infortuni
7771
page-template-default,page,page-id-7771,ajax_fade,page_not_loaded,smooth_scroll,,qode-theme-ver-3.10,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.3,vc_responsive

Cosa fare in caso di sinistro e infortuni

Tutto quello che è ti utile sapere in caso di infortunio:

QUALI DOCUMENTI PRODURRE IN CASO DI INFORTUNIO

La denuncia dell’infortunio deve esserci fatta pervenire con raccomandata, indicando:
• luogo, giorno e ora dell’evento;
• modalità di accadimento e cause che lo hanno determinato;
• tipologia di lesioni subite.
La denuncia, come previsto dal Codice Civile (art. 1913), deve avvenire entro 3 giorni da quando se ne ha avuto conoscenza o possibilità.

Alla denuncia deve essere allegato il certificato medico, nonché l’eventuale documentazione rilasciata dal pronto soccorso, comprovante gli esiti della lesione.
Anche il decorso delle lesioni dovrà essere documentato da ulteriori certificati medici fino alla guarigione.

PRESTARE IL PRIMO SOCCORSO UTILE

• Non spostare l’infortunato tranne che nei casi di pericolo imminente, non metterlo in piedi o seduto.
• Non somministrare farmaci, bevande od alimenti.
• Non effettuare manovre di pertinenza medica (per es.: riduzione di fratture o lussazioni, estrazione di oggetti estranei da qualsiasi parte del corpo).
• Non parlare con l’infortunato delle lesioni e della loro gravità.
• Non abbandonare l’infortunato.

Avvertire il servizio medico di sorveglianza
• Se ci sono più persone invia una di loro a chiamare i soccorsi;
• Se sei da solo prima di andare a cercare soccorso assicurati che l’infortunato respiri;
• Quando chiami il Pronto Soccorso 118, cerca di fornire in modo chiaro le informazioni quali:

 nome, cognome e numero di telefono;
 cosa è accaduto;
 numero delle persone coinvolte;
 condizioni della vittima;
 indicazioni precise per il raggiungimento del luogo dell’infortunio.